Rione Piazza - Carnevale Strianese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Temi e Bozzetti 2018
 
 
 
 
 

Il susseguirsi di vicende economiche, politiche e sociali dell'intero pianeta, sta compromettendo le sorti della popolazione mondiale, preparandoli ad un eventuale episodio bellico, la terza guerra mondiale!
Il clima sociale tra le nazioni, dall'origine dei tempi, non è mai stato mite, provocando disastrosi dissesti sociali!
A compromettere gli equilibri mondiali degli ultimi periodi, senza ombra di dubbio, è stata l'elezione alla presidenza Americana del bellicoso Donald Trump!
Non meno rilevanti sono le mosse del malfamato coreano Kim Jong-un, che non sembra essere per niente cauto, disposto a tutto per radere a suolo gli interi Stati Uniti!
In politica internazionale non giocano un ruolo secondario le schiere della Federazione Russa capitanate dal potente Vladimir Putin!
Nella nostra rappresentazione allegorica abbiamo deciso di raffigurare ironicamente questi tre personaggi nelle vesti di tre dei super eroi di "the Avengers", rispettivamente in Capitan America, Iron Man e Thor.
La scelta dei personaggi non è lasciata al caso: il neo presidente americano non poteva non vestire le vesti del super soldato Capitan America; stesso discorso per il coreano, che con lanci di missili e colpi di fulmine, è rappresentato dal fantastico Iron Man; la potenza "divina" del russo Putin è invece illustrata con il più potente dei potenti, Thor.
Mentre nella serie della Marvel i super eroi hanno come unico intento quello di sconfiggere il male, i nostri "super uomini" stanno distruggendo l'intero planetario, fino a renderlo un cumulo di cenere e macerie!
A rendere realtà i distruttivi pensieri dei capi di stato, sono le schiere di soldatini manovrati come burattini, che "a passo di leopardo" si addentrano nei territori nemici per raderli al suolo; da qui la rappresentazione del felino, che con una mimetica per casacca, sta a rappresentare l'invasione militare da parte dei potenti del mondo!
Senza pensare che stanno annientando il nostro futuro, compromettendo per l'ennesima volta gli equilibri mondiali, forse è meglio riderci su, rappresentando allegoricamente le sorti del nostro pianeta, invitando la popolazione a reagire, e magari perché no... "a passo di Leopardo"!


 
Torna ai contenuti | Torna al menu