Histriano - Carnevale Strianese

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
 
 
 
 



LA MASCHERA UFFICIALE: HISTRIANO

Il nome Histriano vuole essere un omaggio al grande condottiero romano Histrius, che nell’89 a.C. durante la Guerra sociale, combatté nelle legioni del legato Lucio Cornelio Silla, le quali penetrando nell’agro sarnese-nocerino, sottomisero le popolazioni ribelli, a cui venne poi concessa la Cittadinanza romana.
Il Senato romano a quel tempo premiava i valorosi condottieri con la concessione di estesi territori e nella fattispecie al veterano Histrius venne accordata quella parte di territorio alla destra del fiume Sarno citato nella tavola di Velleja come Fundus Histrianus (di cui Striano è la forma aferetica).
La maschera di Histriano si presenta sorridente e danzante, calzante alle mani un coppia di guanti di colore bianco, ai piedi un paio di scarpe di colore blu, con fiocco giallo e indossante un abito composto da un giubbotto (con rifinitura di colore giallo) e un paio di pantaloni, entrambi di colore rosso intersecati da linee di colore bianco.
Histriano ai suoi fianchi cinge una cintura di colore blu con fibbia riproducente la lettera S di colore nero su sfondo giallo. Il cappello è di colore rosso con un bon bon di lana di colore nero. Un colletto di colore giallo avvolge il collo.

Felice Marciano

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu